Anche nel 2022 continua l'impegno del Comune nella lotta alle zanzare - installazione trappole per il monitoraggio

Published on 30 May 2022 • Ambiente

Anche quest'anno il Comune di Villanova d'Asti rafforza il suo impegno nella lotta alle zanzare.
Da venerdì 30 maggio e fino al 31 ottobre 2022, i tecnici dell'I.P.L.A. SpA procederanno all’installazione di dispositivi (trappole) necessarie per monitorare ed evitare la proliferazione delle zanzare.
I dispositivi da installare sono:
- Ovitrappole: composte da un bicchiere in plastica nera al cui interno è presente dell’acqua (addizionata con un larvicida biologico) e una listarella di masonite;
- Trappole per zanzare adulte: composte da un contenitore termico (al cui interno viene alloggiato del ghiaccio secco), da una ventolina elettrica e da un sacchetto in tulle. L’apparecchio viene alimentato attraverso batteria 12V.
La trappola viene generalmente collocata a circa 120-130 cm dal suolo su piante o altri supporti. Considerata la presenza di ghiaccio secco (CO2 allo stato solido a – 78,5°C) e possibile venga segnalata l’emissione di fumo. In realtà, “il fumo”, deriva del fenomeno di condensazione del vapore acqueo presente nell’aria a seguito del brusco raffreddamento indotto da parte dei vapori di CO2.