Spegnimenti programmati degli impianti di illuminazione pubblica

Published on 8 September 2022 • Servizi

Allo scopo di contenere i consumi energetici, in linea con le più recenti disposizioni straordinarie adottate dallo Stato e con le iniziative assunte da altri Enti, con la deliberazione n. 89 del 19 luglio scorso la Giunta comunale ha tra l’altro disposto che, laddove tecnicamente possibile, l’attivazione degli impianti di illuminazione pubblica venga ritardata di un’ora rispetto al consueto (ovvero al tramonto), e che la disattivazione venga anticipata a un’ora prima dell’alba.  

La decisione comporterà disagi di cui l’Amministrazione si scusa fin d’ora, ma che sono inevitabili se si vuole in qualche modo arginare l’aumento ormai fuori controllo del costo dell’energia.

L’auspicio è quello che la situazione straordinaria che tutti stiamo subendo rientri rapidamente in un’accettabile normalità. Nel frattempo, si ringrazia per la pazienza e la comprensione con cui tutta la cittadinanza è invitata ad accogliere la decisione presa.